Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

PUBBLICAZIONI

Trasversale
Le riforme sull'istruzione superiore: l'Europa deve continuare a modernizzarsi e aumentare la qualità


La rete Eurydice presenta l'ultimo rapporto relativo ai progressi realizzati nell'ambito delle varie riforme attuate per la creazione di uno spazio europeo dell'istruzione superiore e condotte nei 46 Paesi che aderiscono al processo di riforma del Processo di Bologna.
 

Un rapporto presentato l'8 marzo 2010 dalla Commissione Europea dal titolo Focus on Higher Education in Europe 2010: the Impact of the Bologna Process mostra che, un decennio dopo il lancio del progetto di riforma conosciuto come Processo di Bologna, molti paesi si trovano ancora ad affrontare alcune sfide nel processo di modernizzazione dell'istruzione superiore. Il rapporto, basato su dati forniti dai 46 paesi che partecipano al Processo, mostra che la crisi economica ha influenzato l'istruzione superiore in diversi modi, con alcuni paesi che hanno investito di più e altri che hanno operato tagli drastici nelle spese. Il report è stato presentato e discusso in occasione della Conferenza dei Ministri dell'istruzione superiore, che ha avuto luogo a Budapest e Vienna l'11 e 12 marzo 2010.

Androulla Vassiliou, Commissario europeo per l'educazione, la cultura il multilinguismo e la gioventù ha detto che 'L'ultimo decennio ha determinato una grande espansione nei sistemi di istruzione superiore, accompagnandola con riforme significative nelle strutture delle certificazioni e nei sistemi di assicurazione di qualità. Dobbiamo continuare a modernizzare e incrementare la qualità dell'istruzione superiore, così come a renderla più accessibile per i cittadini. La nuova Strategia per l'Europa 2020 darà un nuovo impulso a tutto ciò, in particolare incoraggiando le misure che hanno lo scopo di incrementare il numero di laureati da meno di un terzo a almeno il 40% della popolazione...'.

Il Processo di Bologna, lanciato nel giugno 1999, mette in moto una serie di riforme per rendere l'istruzione superiore europea più compatibile, comparabile, competitiva e attrattiva per gli studenti. I suoi principali obiettivi sono:

• l'introduzione di un sistema a tre cicli
• l'assicurazione della qualità
• il riconoscimento delle qualifiche e dei periodi di studio

A Budapest e Vienna il Commissario Vassiliou ha incontrato i Ministri dei 46 paesi che partecipano al Processo di Bologna insieme ai rappresentanti delle organizzazioni di riferimento, per celebrare il lancio dello Spazio europeo dell'istruzione superiore e per decidere i passi futuri che devono essere intrapresi.

Dallo studio della rete Eurydice risulta che il Processo di Bologna ha raggiunto molti dei suoi obiettivi

Il Focus on Higher Education in Europe 2010: the Impact of the Bologna Process, un rapporto prodotto per la Commissione dalla Rete Eurydice, mostra che il Processo di Bologna ha ampiamente raggiunto i suoi obiettivi iniziali, grazie a un approccio condiviso che ha prodotto più di quanto non sarebbe successo se i paesi avessero agito tutti separatamente.

Il sistema su tre cicli e gli standard superiori di qualità sono adesso la norma in Europa, sebbene il riconoscimento delle qualifiche sia ancora un problema in alcuni casi.

Il rapporto evidenzia le diverse risposte alla crisi economica e conclude che è ancora più vitale in Europa l'azione condivisa e l'investimento nella modernizzazione dell'istruzione superiore per aiutare i cittadini ad adattarsi alle nuove realtà economiche, demografiche e sociali. Anche l'azione per incoraggiare i gruppi socialmente svantaggiati e gli adulti a partecipare all'istruzione superiore deve essere accelerata.

Lo studio sottolinea anche che i paesi devono fare di più per incoraggiare la mobilità degli studenti. I programmi europei sono stati i maggiori catalizzatori in quest'area ed è raccomandabile che questa sia una priorità per lo Spazio europeo dell'istruzione superiore.

Il report è stato elaborato dalla Rete Eurydice che fornisce informazioni e analisi sui sistemi educativi europei e sulle relative politiche. La rete è coordinata e gestita dall'Agenzia esecutiva sull'educazione, gli audiovisivi e la cultura dell'UE con sede a Bruxelles che redige le sue pubblicazioni e banche dati.

Focus on Bologna ProcessPer consultare e/o scaricare lo studio in lingua inglese clicca qui

È possibile ricevere la copia stampata inviando una richiesta a eurydice.italia@indire.it

Le versioni italiana e francese saranno disponibili nel corso del 2010.

Per una sintesi ragionata in italiano clicca qui

di Erika Bartolini, Unità Italiana Eurydice