Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

Visite di Studio
Seminario di orientamento dedicato ai beneficiari e agli organizzatori di visite di studio


Il 5 marzo a Firenze si è tenuto un incontro informativo per borsisti e organizzatori di Visite per il periodo marzo - giugno 2012: ecco il resoconto e i materiali presentati nella giornata
 

Il seminario di orientamento aveva lo scopo di illustrare finalità e modalità di svolgimento delle Visite di studio.

Dopo il saluto ufficiale della coordinatrice dell’Agenzia LLP Italia, dott.ssa Sara Pagliai, gli interventi della mattinata hanno riservato tutti uno sguardo a consigli utili per i partecipanti e gli organizzatori di una Visita; sono stati presentati i diversi “stili” di organizzazione di Visita di studio, le diverse interpretazioni che 3 paesi (Austria, Turchia e Italia) hanno avuto nella realizzazione di Visite. Al di là dei diversi stili organizzativi si sono sottolineati le informazioni utili, i punti di forza e le criticità scaturiti dalla partecipazione e dall’organizzazione delle visite. Inoltre è stato presentato il portale dell’enciclopedia online Eurypedia sui sistemi educativi europei.

Il pomeriggio è stato dedicato alle informazioni utili sia dal punto di vista amministrativo che finanziario. L'Agenzia LLP, dopo aver fornito suggerimenti  pratici, ha dedicato spazio ai partecipanti affinché esprimessero i loro quesiti e i loro dubbi.

Ecco i punti chiave scaturiti dai vari interventi della giornata:

  • Sistema educativo e formativo italiano e del paese ospitante

Prima della visita di studio si raccomanda un'adeguata preparazione sul sistema educativo e formativo italiano e su quello del paese ospitante la visita. Per questo si consiglia di consultare i materiali di:

Eury.jpgEurydice, la rete di informazione sull'istruzione in Europa: Eurydice Italia e Eurydice Europa, ma soprattutto Eurypedia, l’enciclopedia online sui sistemi educativi europei.
 
Cedefop_1.jpgil sito European Training Village,Villaggio Europeo della Formazione Professionale, del Cedefop

  • Tematica della visita

La documentazione sulle tematiche - contesto europeo, sviluppi, aspetti salienti - è disponibile sul sito web del Cedefop alla sezione denominata Documentation – Information by theme: è importante ricercare informazioni in quell’ambito specifico riguardo la situazione a livello locale/nazionale e a livello europeo.

Inoltre sul sito del Cedefop è possibile leggere i Group report suddivisi per tematica realizzati dai partecipanti a visite a partire dal 2008 fino a giugno 2011.

Infine, sul sito dell'Agenzia nazionale LLP, è importante consultare:
• Manuale del Partecipante che contiene informazioni e consigli utili per i partecipanti a una visita di studio;
• Manuale degli Organizzatori  che contiene informazioni e consigli utili per gli organizzatori di una visita di studio.

  • Lingua di lavoro

Si ribadisce l'importanza di una buona conoscenza della lingua di lavoro per poter vivere al meglio l’esperienza formativa della visita di studio. Esistono innumerevoli materiali di autoapprendimento, anche online, da utilizzare come refresher prima della partenza. Per trovarli si può partire dal centro risorse on line Linguanet. 

  • Confronto e condivisione

Durante la visita si sottolinea l’importanza del confronto e condivisione delle proprie conoscenze ed esperienze educativo/formative: scambio di opinioni su punti di forza e di criticità tipici di ogni realtà che devono fungere da base per una crescita professionale.

  • Effetto moltiplicatore e disseminazione

Affinché si verifichi un’appropriata fase di disseminazione, l’esperienza della visita di studio dovrebbe aprire le porte ad altre attività europee, mirate e diffondere quanto acquisito durante la visita. L’esperienza della visita di studio, inoltre, non dovrebbe rimanere un qualcosa di individuale, bensì si auspica che possa avere una ricaduta effettiva nel proprio contesto lavorativo.


Per maggiori informazioni sui contenuti dell'incontro, scarica il /2012_Eventi/programma_05032012.doc Programma_della giornata e gli interventi dei partecipanti: