Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

Erasmus
15 giugno 1987- 15 giugno 2012


25 anni di Erasmus
 

15 giugno 1987- 15 giugno 2012

Al MACRO di Roma le celebrazioni per i 25 anni del Programma Erasmus


programma_fronte_def.jpgIl 15 giugno del 1987, su proposta della Commissione Europea, il Consiglio delle Comunità Europee (oggi Consiglio UE) dava vita al progetto ERASMUS con la decisione n. 327.
In 25 anni centinaia di migliaia di studenti sono partiti alla scoperta dell’Europa che nel frattempo si unificava, allargava e mutava. Ad Erasmus viene riconosciuto il merito di aver contribuito a formare nuove generazioni di cittadini europei “…Erasmus è stata una straordinaria idea, afferma il Presidente Napolitano, il canale attraverso il quale si sono formati addirittura milioni di giovani europei nessuno dei quali ha scordato di essere tedesco, spagnolo o italiano ma riconoscendosi sempre in una comune cultura, identità, visione europea ..”

A breve saranno infatti 3 milioni gli studenti Erasmus dal 1987 e l’Italia ha contribuito al conseguimento di questo obiettivo con 300.000 studenti partiti dalle Università, Accademie di Belle Arti e Conservatori italiani.

Risultati importanti che verranno ricordati dall’Agenzia Nazionale LLP – INDIRE a Roma il prossimo 15 giugno.

L’evento, ospitato dal MACRO (Museo di Arte Contemporanea di Roma), sarà un’occasione per celebrare 25 anni di lavoro, di impegno, di successi che il programma Erasmus può vantare.
Tra i temi che verranno trattati: la spendibilità dell’esperienza Erasmus nel mondo del lavoro, passato, presente e futuro del Programma in Europa e in Italia.
Gli spazi del Museo saranno allestiti con i contributi artistici dei nostri studenti i quali, visto che non c’è festa senza musica, scandiranno la giornata anche con performance musicali.



Programma (draft) 

Contatti: erasmus25anni@indire.it



Come raggiungere il MACRO