Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

Assistentato
Induction Meeting, un punto di partenza per gli assistenti Comenius in Italia


Lo scorso 9 novembre ragazzi provenienti dai 27 stati membri dell’Unione Europea, dai paesi dello Spazio Economico Europeo, dalla Turchia e dalla Croazia si sono riuniti a Roma insieme ai loro docenti di contatto per dare il via alla loro avventura in Italia.
 

IMG_9035.JPGL’ Induction Meeting è l’incontro di formazione organizzato dall’Agenzia Nazionale LLP e rivolto a tutti gli assistenti Comenius in Italia durante questo anno scolastico 2012/2013 e ai loro docenti di contatto, ovvero gli insegnanti degli Istituti ospitanti italiani con l’importante ruolo di seguire gli assistenti nel loro percorso facilitandone l’inserimento a scuola e nella comunità locale.

La pratica di insegnamento e la conoscenza di un diverso sistema educativo è l’obiettivo principale di questa azione, ma uno degli aspetti salienti è l’incontro tra due culture diverse, quella di provenienza dell’assistente e quella dell’istituto, degli alunni e della comunità ospitante.

L’assistentato incoraggia il rispetto per le differenze culturali fornendo ai partecipanti, assistenti e alunni in primis, le condizioni per incorporare questi valori nella propria vita futura lavorativa o meno.

IMG_9054.JPGGli assistenti stranieri quest’anno sono ben 160, provenienti da tutti i paesi partecipanti al Programma, ma in prevalenza dalla Turchia, la Gran Bretagna, la Francia e la Spagna. Si sono riuniti al Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di  Roma per conoscersi, confrontarsi, ricevere informazioni e risolvere eventuali problemi con il personale dell’Agenzia.

La giornata è stata divisa negli interventi della mattina e i gruppi di lavoro nel pomeriggio per una consulenza personalizzata e per affrontare problemi di gestione pratica, quali il piano di lavoro, l’inserimento a scuola, l’inserimento nella comunità locale, i rapporti tra docente e assistente.

Dai questionari di valutazione risulta anche quest’anno il particolare interesse dei docenti per eTwinning e il desiderio invece degli assistenti di conoscersi e confrontarsi, privilegiando quindi i gruppi di lavoro.

Ci auguriamo che l’incontro abbia fornito gli strumenti per orientarsi nel sistema educativo italiano (presentazione di Erika Bartolini), idee per assistenti e docenti nei lavori da svolgere in classe (grazie agli interventi di Sandra Manzi Manzi e Federica Sensi), informazioni pratiche su eTwinning, motivazione per affrontare l’esperienza non da soli, ma come parte di un gruppo che condivide gli stessi obiettivi.

Interventi della giornata:

Erika Bartolini, Unità Eurydice Italia, Il sistema educativo italiano 
Sandra Manzi Manzi, assistente Comenius 2011-2012 in Inghilterra, /2013_In evidenza/Induction Meeting 09.11.12 Sandra Manzi-Manzi def.pdf Presentazione Manzi Manzi  
Federica Sensi, docente di contatto Istituto Comprensivo Don Milani di Perticato di Mariano Comense /2013_In evidenza/congresso.pdf Presentazione Prof.ssa Sensi 
Alessandra Ceccherelli, Unità eTwinning Italia, Collaborazione didattica online in dimensione Europea
Giulia Felice, Unità eTwinning Italia, /2013_In evidenza/eTwinning_Induction meeting Comenius Assistantship 2012.pdf eTwinning Induction meeting Comenius Assistantship 2012

di Martina Blasi - Agenzia LLP - Ufficio Assistentato Comenius