Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN AZIONE

Formazione in servizio
Un’esperienza indimenticabile nella culla della antica civiltà


L’idea di chiedere una borsa di studio nell’ambito della formazione in servizio Grundtvig è derivata dal desiderio di approfondire la mia conoscenza della lingua greco moderna, una lingua che mi appassiona e peraltro poco parlata e conosciuta in Italia.
 

P1080326.jpgLa necessità di migliorare il mio greco deriva anche dal fatto di voler realizzare quello che per me è un sogno: essere anche in grado di insegnare questa lingua stupenda che, senza interruzione, viene parlata e scritta , per quello che almeno ci è rimasto e  sappiamo, dai tempi dei poemi di Omero. Per questo motivo,  insieme ad un gruppo di persone che condividono la stessa passione , abbiamo costituito il "Circolo Filellenico Milanese” che, rispondendo a una vera necessità,  realizza un progetto che porta l’insegnamento della lingua e della cultura greca alla sua migliore espressione e manifestazione nella nostra città di Milano.

Ho scelto ovviamente la piu’ eccellente scuola per stranieri che si trova  in Grecia , nell’isola dì Lesvos “Aeolis", legata peraltro a Grundtvig. Ci tengo a precisare, inoltre,  che Aeolis partecipa a diversi   progetti europei legati all’insegnamento delle lingue, tra cui “JOYN 2.0” , che prevede l’insegnamento in via sperimentale delle lingue (tra cui quella greca)  tramite social network.

DSCN1471.jpgStudiare una lingua straniera nel paese stesso in cui viene parlata e con insegnanti madre lingua è molto efficace, poichè  gli studenti sono immersi tutto il giorno nella realtà del paese che li  ospita.Tutto il giorno sentono e parlano, in questo caso greco e quindi hanno sollecitazioni molto importanti e continue. Da questo corso ho imparato e ho avuto ancora di  piu' di quello che mi aspettavo. L'approccio pedagogico degli insegnanti e i metodi di insegnamento rivelano una profonda esperienza acquisita negli anni nell'insegnamento di una lingua difficile per gli stranieri, quale è il greco moderno. Peraltro, per il greco moderno in Italia purtroppo non esistono corsi e metodi per il livello avanzato. I docenti,  molto preparati, hanno effettuato un'ottima scelta del materiale didattico e personalmente hanno preparato i fascicoli che sono stato utilizzati  per le lezioni , in quanto non esistono testi gia' pronti. Fascicoli che comprendono sia articoli per imparare parole nuove che riguardano  un argomento definito, sia una parte di  grammatica ( particolari e finezze della lingua ovviamente per il livello che ho seguito io). Tutto questo in un'atmosfera gioiosa e piacevole e in aule confortevoli e adatte al tipo di attività. Le lezioni , comprendono una prima parte di insegnamento linguistico vero e proprio ed una seconda parte di laboratorio linguistico. Abbiamo affrontato importanti e contemporanei temi:  la politica in Grecia con particolare riferimento alla nascita di un nuovo partito fascista che è entrato in Parlamento nelle ultime elezioni, Chrisi' Avghi' (Alba Dorata) e la relative conseguenze che ciò ha comportato per il Paese. La crisi economica che attualmente attanaglia l'Europa e la Grecia: cause, conseguenze economiche e sociali. Il tutto con l'ausilio di articoli di giornale e video. Inoltre sono stati affrontati temi complessi e difficili di grammatica e sintassi. Sono stati invitati alcuni esperti, molto preparati, che ci hanno spiegato con particolari interessanti una parte della storia della Grecia e poi della musica greca, il rebetico.

IMG_8969.jpgHo fatto alcune ore di lezione di danze, di canto e di cucina tradizionali, che mi hanno permesso di venire maggiormente  in contatto con la cultura del Paese che mi ha ospitato. I corsi che vengono tenuti da Aeolis, non riguardano soltanto la lingua, ma anche in generale la cultura greca. In particolare a Lesvos, tramite le attività culturali che vengono organizzate da Aeolis, ho avuto la possibilità di venire a contatto direttamente con la cultura greca contemporanea e con la storia e la cultura dell'isola stessa. L'isola di Lesvos infatti è rifugio di molti artisti contemporanei e in questa isola vengono organizzate molte attività culturali molto interessanti a cui ho avuto la possibilità di partecipare. Ho assistito a concerti, serate di musica dal vivo, ho avuto la possibilita’ di visitare musei, monasteri , chiese e paesini caratteristici. Sottolineo che ad Aeolis partecipano alle lezioni studenti provenienti da tutto il mondo e quindi ho avuto la possibilità di venire in contatto con persone con cui scambiare importanti esperienze culturali. In particolare ho incontrato studenti che provenivano da Spagna, Francia, Inghilterra, Est Europa, America e Turchia. E l’elemento che ci univa tutti era la passione o comunque la volontà di imparare la lingua greca. Come futuro insegnante quindi questa esperienza mi ha permesso di acquisire notevoli competenze anche nell'insegnamento della lingua che potrò trasmettere ai miei allievi.

DSCN1785.jpgHo avuto la possibilità di conoscere insegnanti provenienti da diversi Paesi e quindi di promuovere e rafforzare quella che potrebbe essere una dimensione europea della mia scuola e aprire nuove strade nell'ambito della collaborazione con il programma Grundtvig. Imparare una lingua nel paese stesso nel quale si parla e seguire un programma di apprendimento,  anche dal punto di vista della cultura del popolo di cui si impara la lingua,  io ritengo sia  fondamentale.  Solo apprendendo  la  lingua di un popolo, infatti,  possiamo arrivare a capire e a conoscere in profondità la cultura e i sentimenti di quel  popolo. Saro' in grado successivamente di trasmettere tutto questo ai miei futuri studenti. Ho potuto creare una rete di contatti fondamentale, con insegnanti e studenti, siamo continuamente in contatto e messi al corrente di tutte le iniziative e novità che vengono via via sviluppate.

DSCN1207___1.jpgdi Flavia Passerini, mobilità di Formazione in Servizio Grundtvig 2012