Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IL TEMA IN DISCUSSIONE

LLP
Verso Erasmus+: le ultime news e le prossime tappe


Erasmus + dal 2014 al 2020 sosterrà le attività di mobiità e cooperazione per oltre 4 milioni di persone. Tutte le informazioni sulle prossime tappe e i documenti di riferimento per prepararsi al meglio a nuovo programma.
 
Ancora due mesi ed Erasmus +, il nuovo programma europeo a supporto dell’istruzione, la formazione, gioventù e sport, entrerà in forze, sostituendo ed integrando il Lifelong Learning Programme per i prossimi 7 anni.

Da gennaio 2014 il nuovo programma riunirà in unica struttura attività precedentemente oggetto di una serie di programmi separati e comprende anche azioni nel nuovo settore di competenza europea, lo sport.

Il programma avrà come focus la mobilità, la cooperazione e politiche per riformare. Nello specifico saranno finanziate opportunità di studio, formazione, insegnamento e volontariato internazionali. Destinatari principali di Erasmus + saranno studenti universitari, delle scuole professionali, formatori, insegnanti, tirocinanti e giovani lavoratori.

Del budget, ancora soggetto comunque ai negoziati, il 77.5% sarà destinato ai settori Istruzione e Formazione, un extra 3.5% è destinato al nuovo "Loan Guarantee Facility", un prestito d'onore per laureati in mobilità. Il settore Gioventù riceverà il 10%, mentre allo Sport sarà destinato l'1.8% dei fondi.

Saranno oltre 4 milioni le persone che potranno beneficiare di finanziamenti europei per cogliere le opportunità di studio e formazione all’estero tra il 2014 ed il 2020, raddoppiando quasi il volume delle persone che al momento hanno usufruito di tali opportunità.





La struttura

Erasmus + si articola su tre attività chiave Key Activities, trasversali ai diversi settori:





Le buone pratiche saranno scambiate attraverso l’apprendimento cross-culturale e cross-istituzionale in istituzioni educative e formative, nonché in organizzazioni giovanili. Formalmente, ciò accadrà tramite “Alleanze della Conoscenza” a livello universitario e tramite “Sector Skills Alliances” in istituzioni professionali. Il programma si rivolge anche al settore privato per l’innovazione e per assicurare che l’apprendimento e l’istruzione abbiamo risvolti pratici.


PUNTI CHIAVE DI ERASMUS +
  • Aiuta i giovani a acquisire competenze aggiuntive tramite lo studio e la formazione all’estero
  • Innalza la qualità dell’insegnamento in Europa e oltre
  • Supporta gli Stati Membri e i paesi partner nella modernizzazione dei sistemi di istruzione e della formazione professionale
  • Promuove la partecipazione dei giovani nella società
  • Sostiene l’insegnamento e la ricerca sull’integrazione europeo
  • Sostiene gli sport popolari

A chi si rivolge Erasmus +

  • Fino a 4 milioni di persone potranno beneficiare di borse europee per opportunità di istruzione e formazione all’estero tra il 2014 ed il 2020, che è circa il doppio del numero degli aventi diritto attualmente
Cosa cambia con Erasums +

  • Più opportunità per l’educazione superiore e per gli studenti in formazione per studiare e formarsi all’estero per migliorare le loro capacità e le prospettive di lavoro
  • Più opportunità per docenti, formatori e giovani lavoratori di studiare e formarsi in un altro paese
  • Più opportunità per i giovani di apprendere attraverso scambi, volontariato e partecipazione alla vita democratica
  • Più opportunità per le istituzioni educative e di formazione di scambio di buone pratiche
  • Maggiore cooperazione tra istituzioni educative, aziende o autorità regionali e altre organizzazioni, quali organizzazioni di giovani
  • Lancio delle “knowledge alliances” tra istituti di istruzione superiore e aziende
  • Espansione delle iniziative di eTwinning per collegare le scuole via internet
  • Migliore cooperazione nelle politiche educative, con un enfasi sui risultati pratici tipo Europass CV, in uso oggi da oltre 10 milioni di europei
  • Più sostegno all’istruzione superiore in altre parti del mondo, in particolare nei paesi confinanti

Verso Erasmus+: le prossime tappe

La tabella di marcia per arrivare all’entrata in forze del nuovo programma prevede ancora alcuni passaggi fondamentali all’interno delle istituzioni europee.

In prospettiva, i tempi per la pubblicazione dei documenti necessari ai candidati per partecipare alle attività (Invito a presentare candidature, Linee guida, moduli, ecc.) di Erasmus+ slittano di almeno un mese rispetto a quanto ipotizzato fino ad ora.
Tuttavia, chi fosse interessato ad approfondire potrà utilizzare gli ultimi mesi dell’anno per prepararsi a tutte le novità proposte da Erasmus+ e documentarsi rispetto alle più recenti linee strategiche di intervento in materia di istruzione e formazione, pubblicate dalla Commissione europea negli ultimi anni. Eccone alcune:

Comunicazioni della Ce al Parlamento europeo, al Consiglio, al Comitato economico e sociale europeo e al Comitato delle Regioni

EUROPA 2020 Una strategia per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva

Ripensare l'istruzione: investire nelle abilità in vista di migliori risultati socioeconomici

Aprire l'istruzione: tecniche innovative di insegnamento e di apprendimento per tutti grazie alle nuove tecnologie e alle risorse didattiche aperte

 

Inoltre, è disponibile la presentazione Erasmus + realizzata dall’Agenzia LLP Indire in collaborazione con l’Agenzia LLP – Leonardo da Vinci Isfol:

/2013_Tema/Erasmus+_IT.pdf Erasmus+ 4.61 MB

Vuoi saperne di più?
Leggi la pagina Domande Frequenti (FAQ) dal sito delle DG Istruzione e Formazione della Commissione europea.

Continuate a seguirci e stay tuned!


di Elena Maddalena
Unità Comunicazione
Agenzia LLP-Italia

Lo spazio per i commenti NON è da considerarsi come helpdesk informativo, per le quali  vi invitiamo ad usare le caselle email alla voce Contatti

Commenti

Buongiorno, ho conseguito la laurea magistrale il 13 Luglio 2012 in Lingue e letterature straniere moderne e comparate. vorrei sapere se il mio profilo rientra tra quelli che possono partecipare ad Erasmus +. Ho già partecipato nel 2007/2008 al progetto Erasmus in Francia e nell'anno 2012/2013 ho partecipato all'assistentato di lingua. cordialmente, Valerio Baronio
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 14 : 22


Le opportunità di mobilità ai fini di studio o di formazione si moltiplicheranno, quindi sarà possibile cogliere ancora le molte opportunità offerte da Erasmus +
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 14 : 38


Salve a tutti! Nel 2008 ho usufruito della borsa Erasmus per 6 mesi a Malaga, mentre nel 2012 ho beneficiato della borsa Erasmus Placement per 3 mesi a Salamanca. Avrei intenzione di partecipare anche al Leonardo. Fatti questi presupposti, sarebbe comunque possibile per me partecipare al programma Erasmus+? Grazie in anticipo
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 15 : 01


Anche se non esisterà più la dicitura Leonardo da Vinci, ci sarà sempre la possibilità di realizzare una mobilità per formazione all'estero.
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 15 : 12


Buongiorno, sono un docente di lingua inglese in un Istituto Comprensivo e volevo sapere se ci saranno opportunità per gli insegnanti, relativamente alla formazione, di frequentare corsi ed aggiornamenti in altri Paesi della UE. Ho partecipato e gestito diversi progetti Comenius, che mi hanno arricchito molto professionalmente ed umanamente. Grazie e cordiali saluti.
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 15 : 35


Salve, per partecipare ad Erasmus + bisogna aspettare che escano dei bandi? nel frattempo i progetti già esistenti, come Comenius, usciranno comunque? Grazie
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 16 : 26


Salve, insegno Filosofia al liceo e non avendo mai partecipato ad un Programma di formazione UE, desideravo sapere quante possibilità ho di rientrare nel prossimo "Erasmus+ 2014" e quali consigli potete darmi per una adeguata compilazione della domanda di partecipazione.Grazie.
commento del 27 - 06 - 2013, alle ore 18 : 21


con il nuovo programma erasmus + scompariranno tutte le azioni comenisu, grundtivg partnerhsip e leonardo partnership, non vi sara' piu' nulla per le scuole elementari, medie. Il sistema ha sbaliato ancora, spiace molto, ora la nostra scuola restera' davvero isolata, gia' lo e' per una condizione economica, e e-twinning, non fara, molto, visto che non vi sono soldi per la mobilita, degli alunni..che delusione.
commento del 28 - 06 - 2013, alle ore 06 : 25


Per gli insegnanti sarà ancora possibile effettuare mobilità per formazione in servizio anche con durata superiore a quanto possibile fino ad ora. Per presentare le candidature occorre attendere la Call che non verrà pubblicata prima di ottobre. Per la consulenza su come compliare le domande occorre attendere la pubblicazione dei moduli di candidatura, che avverrà a fine anno. Con Erasmus + non scompariranno le attività di partenariato, avranno soltanto una denominazione diversa. Per le scuole elementari resterà la possibilità di partecipare al programma. Non c'è da preoccuparsi, il nuovo programma avrà più fondi e le opportunità saranno maggiori!
commento del 28 - 06 - 2013, alle ore 09 : 53


Salve. Si sa già quale sarà la durata possibile per Visite e Scambi e per Formazione in Servizio? Grazie.
commento del 29 - 06 - 2013, alle ore 07 : 56


Buongiorno. Vorrei sapere se per la mobilità dei docenti saranno previsti gli stessi requisiti attuali. Cambiano i requisiti o solo le condizioni finanziarie? Grazie per l'attenzione, Anna
commento del 29 - 06 - 2013, alle ore 08 : 01


Da Docente vorrei capire chi può avere accesso al programma ed in che modo
commento del 30 - 06 - 2013, alle ore 17 : 02


Erasmus Plus si rivolge a giovani, studenti, docenti, e tutto il personale impegnato nel settore istruzione e formazione. Per quanto riguarda le specifiche sulla durata delle attività, le modalità di partecipazione ed i requisiti di tutte le attività previste dal nuovo Programma è necessario attendere la pubblicazione della Call, prevista non prima di ottobre.
commento del 01 - 07 - 2013, alle ore 10 : 15


Mi piacerebbe che una delle novità di Erasmus+ fosse il riconoscimento in carriera per i docenti di tutte le attività svolte (partenariati, assistentato, formazione)con l'ormai ex LLP Comenius.
commento del 01 - 07 - 2013, alle ore 17 : 48


Salve, insegno in una scuola primaria anche la lingua inglese. Ho partecipato in passato al Progetto Comenius e vorrei sapere se è possibile partecipare al Programma attuale facendo richiesta per un solo anno, per le future classi quinte. Graziella
commento del 01 - 07 - 2013, alle ore 18 : 45


Un G.E.I.E. con sede in Italia e che coordina l'attività di Istituzioni, scuole ed aziende operanti in vari Paesi europei, può presentare la propria candidatura solo in Italia o anche in altri Paesi europei? La Serbia e la Croazia potranno beneficiare di Erasmus +?
commento del 01 - 07 - 2013, alle ore 20 : 25


Salve ho conseguito la laurea in ingegneria meccanic nel dicembre del 2012 e in questi mesi non mi è stata offerta alcuna scians di stage/lavoro. Il mio inglese non è molto alto e vorrei cogliere la possibilità di poterlo migliorare usufruendo di tali borse offerte da enti come questo. Come sarebbe possibile farlo?
commento del 02 - 07 - 2013, alle ore 13 : 02


@Mariella: anche l'Agenzia si augura in futuro il riconoscimento in carriera delle attività svolte, ci battiamo da anni per questo e speriamo che il nuovo Programma porti novità anche in questo senso. @Graziella: per quanto riguarda le candidature, non è più possibile presentare progetti nell'ambito di LLP, bisognerà attendere la nuova Call in ottobre. @Ferdinando: potrà presentare la propria candidatura dall'Italia. La Croazia fa già parte del Programma ed in futuro la Serbia potrebbe entrare. @Antonio: in Erasmus + le opportunità non mancheranno per i neo laureati anche. Nel frattempo perchè non seguire un corso di inglese?
commento del 02 - 07 - 2013, alle ore 14 : 19


Vorrei sapere se tra i destinatari di Erasmus+ vi sono anche gli studenti di istituti tecnici. Grazie
commento del 02 - 07 - 2013, alle ore 16 : 32


Gli istituti tecninci sono sempre stati elegibili e dovrebberlo essere anche in Erasmus +
commento del 03 - 07 - 2013, alle ore 09 : 25


Bella iniziativa grazie.
commento del 04 - 07 - 2013, alle ore 18 : 03


Salve; sono un neolaureato (triennale) che ha già svolto un periodo di mobilità Erasmus; secondo il vecchio regolamento non potrei godere dei finanziamenti comunitari per un eventuale bando Erasmus durante la specialistica in quanto già stato beneficiario; con Erasmus + tale limitazione resterà in vigore? Grazie in anticipo.
commento del 04 - 07 - 2013, alle ore 19 : 09


Tra i punti chiave di Erasmus+ si parla di sotenere gli sport popolari a chi è rivolto, in che modo e possono usufruirne tutti? Grazie.
commento del 04 - 07 - 2013, alle ore 21 : 16


Salve,sono Anna Teresa insegno Inglese alle superiori da ben 24 anni e non avendo mai partecipato ad un Programma di formazione UE, desideravo sapere quante possibilità ho di rientrare nel prossimo "Erasmus+ 2014" e quali consigli potete darmi per una adeguata compilazione della domanda di partecipazione.Grazie.
commento del 06 - 07 - 2013, alle ore 19 : 43


Salve, se ho ben capito, il "progetto Leonardo da Vinci" sparisce e viene sostituito e ampliato da "Erasmus +", giusto? è solo per avere un chiarimento, perché da un po' di tempo mi stavo informando sul Leonardo, ma iniziavo a trovare informazioni totalmente contradittorie e parziali. grazie
commento del 07 - 07 - 2013, alle ore 12 : 49


Ciao. Sono molto contenta che abbiate pubblicato questo post, perché è davvero difficile trovare informazioni sul nuovo Programma. Per questo chiedo a voi se sappiate dove rintracciare informazioni più dettagliate sulle varie azioni previste (ho sentito parlare anche di uno SVE per youth Workers e mi interessa molto), scadenze ecc... Intanto grazie. E buon lavoro. Marzia
commento del 07 - 07 - 2013, alle ore 21 : 30


Anch'io, come Mariella e voi, mi auguro che il nuovo programma preveda un riconoscimento in carriera per i docenti che hanno partecipato attivamente alle diverse azioni dei programmi che si sono finora susseguiti (Socrates, Socrates 2000, LLP ). Perchè? Principalmente perché i "docenti Comenius" maturano sul campo competenze organizzative, relazionali, linguistiche ... che li rendono professionalmente più ricchi.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 09 : 10


@Francesco: per conoscere i criteri di elegibilità di Erasmus + bisognerà attendere la pubblicazione della Call e la Guida del candidato, previste per ottobre di quest'anno.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 10 : 18


@Bruno: riguardo allo Sport al momento sappiamo che sarà destinato a questo nuovo filone di intervento un budget a sé ma non conosciamo i dettagli rispetto alle opportunità, scadenze e istituti eleggibili, che la Commissione europea renderà disponibili alla fine di quest'anno.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 10 : 21


@Anna Teresa: la mobilità degli insegnanti rientra fra le misure di Erasmus Plus e potrà essere anche di lunga durata.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 10 : 22


@Max: le attività di formazione previste da Leonardo da Vinci saranno ancora possibili anche con Erasmus + ma la denominazione non sarà più Leonardo.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 10 : 27


@Marzia: al momento non sono disponibili informazioni più dettagliate sulle singole attività sostenute da Erasmus +. Bisognerà attendere la pubblicazione della Call e la Guida del Candidato, in ottobre.
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 10 : 29


Proprio dal prossimo anno scolastico nella mia scuola parte l'indirizzo scientifico-sportivo. Sarebbe bello capire se posso fare domanda per far partecipare gli alunni e i miei colleghi (in particolare quelli di scienze ed educazione fisica) ad un programma Erasmus+. erasmus+ sostituisce o non sostituisce Comenius?
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 15 : 19


Salve, volevo capire se Erasmus + sostituirà Erasmus for All. Se, cioè, è stata solo una sostituzione di nome. Grazie
commento del 08 - 07 - 2013, alle ore 18 : 54


@Valeria:la sua scuola potrà sicuramente partecipare ad Erasmus + che prevede la possibilità di presentare candidature per partenariati strategici, che andranno a sostituire anche gli attuali partenariati Comenius. @Enrico: è proprio come dici tu; Erasmus + è il nome che verrà dato al nuovo programma, che sostituisce la denominazione proposta inizialmente dalla Commissione europea, che era appunto Erasmus for all.
commento del 09 - 07 - 2013, alle ore 11 : 25


Salve, la nostra associazione culturale ha partecipato fino ad ora a diversi progetti di partenariato grundtvig ed uno è appena stato approvato. Stavamo preparando degli incontri di formazione rivolti ad altre associazioni non profit per insegnare come si presenta un progetto di partenariato grundtvig. Con il nuovo programma Erasmus + questi progetti diventeranno, se ho capito bene, partenariati strategici. Cosa cambia di significativo riguardo a chi può partecipare, ai temi,alle modalità di presentazione, alla scadenza di presentazione (21 febbraio). Immagino che sarà opportuno attendere ottobre per le informazioni dettagliate, ma nel frattempo sapete darmi qualche informazione in più e dirmi come possiamo mantenerci aggiornati? Grazie Paola
commento del 11 - 07 - 2013, alle ore 10 : 41


Entro quanto verranno finanziati i progetti? E in che modo un laureato potrà accedere alla formazione transnazionale se ha già conseguito un PLM? Attraverso dei tirocini all'interno delle università?
commento del 12 - 07 - 2013, alle ore 15 : 43


Salve sono una laureata,che insegna nella scuola materna è possibile partecipare all'Erasmus+, se si, potrò ricevere notizie più dettagliate? In attesa di risposta la ringrazio anticipatamente
commento del 12 - 07 - 2013, alle ore 16 : 01


Salve, si sa di preciso in che modo questo programma aiuterà i giovani lavoratori e studenti delle scuole professionali? Io sono un giovane lavoratore diplomato e tra qualche anno prenderò il mio secondo diploma (frequentando le scuole serali), in questo caso risulto idoneo a partecipare a questo programma? Possono partecipare anche gli stranieri in questo erasmus+ o solo cittadini dell'UE?
commento del 12 - 07 - 2013, alle ore 18 : 35


Mi chiamo Vito Pati e sono un laureato in Giurisprudenza. Mi piacerebbe partecipare al programma Leonardo (o Erasmus +), avendo già partecipato al programma Erasmus durante i miei studi. Tuttavia non riesco a trovare un link o una pagina web che spieghi chiaramente quali sono gli step da seguire. Potreste aiutarmi ? Vito
commento del 12 - 07 - 2013, alle ore 22 : 57


@Paola, le informazioni disponibili al momento sui partenariati strategici sono queste: le attività hanno lo scopo di sviluppare iniziative in cooperazione con partner per la promozioni e lo scambio di esperienze e Know-how. I destinatari sono organizzazioni che si occupano di educazione, formazione e gioventù. Per quanto riguarda, scadenze, moduli,etc. bisogna attendere la pubblicazione della Call e la Guida al Candidato, non prima di ottobre. Nel frattempo continua a seguirci, e visita anche le pagine della DG Educazione e Cultura della Commissione europea: http://ec.europa.eu/education/erasmus-for-all/index_en.htm
commento del 15 - 07 - 2013, alle ore 09 : 36


@Maria: la mobilità per i giovani che desiderano svolgere formazione trasnazionale rientra nelle attività chiave 1, che offrirà opportunità a studenti, giovani in formazione lavoro, volontari, giovani, ma anche insegnanti, professori, formatori, giovani lavoratori, staff impiegato nelle organizzazioni che si occuanto di istruzione e della società civile. La durata di queste attività potrà arrivare fino ad un anno. Per i criteri di eleggibilità, che è quello che mi chiedi, sarà necessario attendere isogna attendere la pubblicazione della Call e la Guida al Candidato, non prima di ottobre. Nel frattempo continua a seguirci, e visita anche le pagine della DG Educazione e Cultura della Commissione europea: http://ec.europa.eu/education/erasmus-for-all/index_en.htm
commento del 15 - 07 - 2013, alle ore 10 : 03


@Alan: come giovane lavoratori rientri in una delle categorie che potranno svolgere mobilità in Erasmus +. I Paesi che al momento partecipano al Programma LLP sono disponibili a questa pagina http://www.programmallp.it/index.php?id_cnt=311 Con Erasmus + su alcune azioni la partecipazione sarà aperta anche ai Paesi Terzi
commento del 15 - 07 - 2013, alle ore 10 : 15


@Vito: le pagine web ufficiali che si occupano e si occuperanno nei dettagli del Programma Erasmus + sono quelle della DG Educazione e Cultura della Commissione europea (http://ec.europa.eu/education/erasmus-for-all/index_en.htm) e il sito dell'Agenzia LLP. Per conoscere i dettagli e quindi tutti i passi da fare per ottenere un finanziamento per mobilità occorre attendere attendere la pubblicazione della Call e la Guida al Candidato, previste ad ottobre prossimo. Nel frattempo continua a seguirci!
commento del 15 - 07 - 2013, alle ore 10 : 23


Salve mi chiamo Marco ho 39 anni, in mobilita' in deroga dal 2010,diplomato in ragioneria..Io rientro a far parte di un programma che mi dia la possibilita' di formarmi all'estero esempio "leonardo da vinci" e se si come posso fare
commento del 15 - 07 - 2013, alle ore 11 : 08


Salve!Vorrei una delucidazione:i programmi "Erasmus for all" e "Erasmus+" sono la stessa cosa?Grazie in anticipo!
commento del 16 - 07 - 2013, alle ore 19 : 27


Buongiorno! vorrei sapere se questo nuovo programma prevederà una partecipazione anche del personale che lavora nella scuola ma non impegnato direttamente nell'insegnamento.Sarebbe bello se anche noi amministrativi potessimo fare scambi culturali con i colleghi all'estero... Grazie
commento del 17 - 07 - 2013, alle ore 09 : 08


@Carmela: è proprio come dici tu; Erasmus + è il nome che verrà dato al nuovo programma, che sostituisce la denominazione proposta inizialmente dalla Commissione europea, che era appunto Erasmus for all.
commento del 17 - 07 - 2013, alle ore 13 : 44


Anche se non esisterà più la dicitura Leonardo da Vinci, ci sarà sempre la possibilità di realizzare una mobilità per formazione all'estero. Per presentare le candidature occorre attendere la Call che non verrà pubblicata prima di ottobre, Anche per la consulenza su come compliare le domande occorre attendere la pubblicazione dei moduli di candidatura, che avverrà a fine anno. Nelfrattempo continua a seguirci e visita anche il sito della Commissione europa sul nuovo programma: http://ec.europa.eu/education/erasmus-for-all/index_en.htm
commento del 17 - 07 - 2013, alle ore 13 : 58


@Simona: la partecipazione del personale impiegato nella scuola ma non docente dovrebbe essere previsto anche nei partenariati strategici in Erasmus Plus; il Dirigente scolastico individuerà tutte le attività di cooperazione e mobilità che la scuola intende richiedere e potrà, se lo riterrà opportuno, inserire anche