Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

Erasmus
Good Practices=Good News


Le tante iniziative che contribuiscono ad elevare i livelli qualitativi nella mobilità Erasmus
 

logoRomaTre.gifLo scorso 19 giugno, l'Università degli Studi Roma Tre ha celebrato la prima edizione del Premio per Merito - Bando Erasmus a.a. 2011/2012.
In base all'art. 10 del Bando l'Università si era impegnata ad assegnare un contributo economico aggiuntivo di 500 euro a quegli studenti che nel corso della loro mobilità per studio Erasmus avessero conseguito il maggior numero di crediti a partire da 24 CFU/sei mesi e 36 CFU/9-12 mesi.
Sono risultati assegnatari di borsa ben 38 studenti: un risultato incoraggiante per una politica lodevole. Alla manifestazione, svoltasi presso lo Stadio Alfredo Berra e allietata dalla Roma Tre Jazz Band, sono intervenuti i Coordinatori disciplinari, gli studenti Outgoing 11-12, Outgoing 12-13 e gli assegnatari Erasmus del prossimo anno accademico, assieme agli Incoming presenti a Roma, così da agevolare un proficuo scambio di informazioni ad ogni livello, in un clima informale.

Per maggiori informazioni:  
http://europa.uniroma3.it/relint_nuovo/sito_2005/view.asp?id=26




Altre Good News = Good Practices


logoUniBG.gifPresso l'Università degli Studi di Bergamo gli studenti in mobilità Erasmus hanno ricevuto un contributo procapite da parte dell’ateneo, tramite la Fondazione CARIPLO, di € 500 per soggiorni fino a 5 mesi e di € 700 per soggiorni superiori ai 5 mesi.



logoUniVN.jpgL'Università degli Studi di Verona, nel Regolamento didattico del Dipartimento di Filosofia sancisce che: lo studente che, alla verifica della sua posizione di laureando, risulti fuori corso si vedrà abolito tale status (per 1 massimo di un anno) qualora, durante la carriera, risulti aver fruito di un periodo di mobilità all’estero. Grazie a questo riconoscimento lo studente potrà anche inoltrare domanda di borsa per un sostegno attraverso l'enete regionale per Diritto alla Studio.



LogoUniTN.jpgl'Università degli Studi di Trento prevede per gli studenti in mobilità sovvenzioni per sostegnio economici quali l’erogazione del contributo Opera Universitaria di 390 euro al mese e del contributo al merito UNITN del valore di 310 euro una tantum a favore di coloro che, durante il periodo all’estero, abbiano raggiunto un significativo numero di crediti formativi rispetto ai mesi di permanenza all’estero.



logoUniGe.jpg

l’Università di Genova, da anni ha in atto una convenzione con il gruppo bancario locale CA.RI.GE per la concessione di prestiti agli studenti meritevoli con tassi di interesse agevolati e dilazioni temporali per la restituzione delle somme





A cura di Alessia Ricci

Per maggiori informazioni o segnalazioni di buone prassi da condividere: Alessia Ricci