Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

LLP
Indicatori OCSE: uno sguardo globale sull'istruzione


Pubblicato il rapporto annuale dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico dedicato all'istruzione.
 
Negli ultimi dieci anni, il numero dei diplomati dell’istruzione secondaria è cresciuto in maniera esponenziale e il tasso di accesso all’istruzione terziaria si è accresciuto mediamente nei paesi OCSE di quasi il 50%. Questo il fondamentale messaggio che lancia l’ultima pubblicazione dell’OCSE dedicata all’analisi comparativa dei dati, a livello internazionale, nel settore dell’istruzione e della formazione: Education at a glance – Regards sur l’éducation 2008.

“La sfida a cui ormai devono far fronte tutti i governi dei paesi OCSE è rispondere a questa crescente richiesta di formazione migliorando la qualità dell’istruzione, cosa che richiederà non solo più risorse ma anche dei cambiamenti nella ripartizione della spesa [… ] le sole risorse finanziarie non saranno sufficienti. Gli investimenti nell’istruzione dovranno anche essere molto più efficaci”; questo ha dichiarato il Segretario generale dell’OCSE, M. Angel Gurría, alla conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2008 di Education at a glance (cfr. l’integralità della sua relazione, Offrire a tutti un’istruzione di qualità: molto più che un problema di finanziamento: in versione video; in versione testo).

Come le precedenti, anche quest’ultima edizione, presenta un’imponente batteria di indicatori tali da permettere ai paesi di valutare su scala internazionale la performance del proprio sistema educativo.

Gli indicatori passano in rassegna un’ampia gamma di aspetti politicamente “sensibili”. In particolare si concentrano su 4 capitoli tematici concernenti:
  • i risultati dei sistemi di istruzione e l’impatto sulla società

  • le risorse umane e finanziarie investite nel settore educativo

  • l’accesso all’istruzione, la partecipazione e l’apprendimento permanente

  • l’ambiente d’apprendimento e l’organizzazione scolastica.

Gli indicatori sono presentati sotto forma di domande che sottendono tutta una serie di tabelle quantitative e grafici comparativi presentati e commentati dagli analisti dell’OCSE.

Solo per fare qualche esempio, possiamo trovare una risposta in chiave comparata alle seguenti domande:
  • Qual è il livello di formazione della popolazione adulta? (Indicatore A1, xls)

  • Qual è l’importo della spesa pubblica globale per l’istruzione? (Indicatore B4, xls)

  • Qual è la percentuale di adulti che partecipa alla formazione continua? (Indicatore C5, xls)

  • Quanto tempo gli alunni passano in classe? (Indicatore D1, xls)

  • Che stipendio percepiscono gli insegnanti? (Indicatore D3, xls)

Per saperne di più su Education at a Glance 2008, si consiglia di consultare il sito dell’OCSE dedicato a questa pubblicazione: www.oecd.org/edu/eag2008.

Si segnala, in particolare, una “Briefing Note” per l’Italia in cui vengono messi a confronto, in colonne affiancate, le tendenze globali dei sistemi di istruzione dei paesi OCSE e i risultati chiave del contesto italiano (cfr. OECD Briefing Note For Italy, pdf) .


di Simona Baggiani, Unità italiana di Eurydice