Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IN EVIDENZA

LLP
Assegnati i Label europei per le lingue 2008


 

Si sono appena concluse le valutazioni dei progetti per l'assegnazione del Label Europeo Lingue - settore Istruzione - per il 2008.

L'iniziativa ha riscosso quest'anno molto successo. Sono pervenute n. 223 candidature da ogni parte di Italia e da ogni istituto scolastico di ogni ordine e grado.

Nella maggioranza dei casi si è trattato di progetti Comenius ed E-twinning che, al termine dell'attività, hanno richiesto un riconoscimento di qualità.

I criteri di selezione adottati sono stati i seguenti:

  • le iniziative devono essere integrate, ovvero tutti gli elementi coinvolti contribuiscono a garantire l'identificazione e il soddisfacimento dei bisogni degli alunni.
  • deve essere fatto un uso creativo delle risorse disponibili per stimolare l'apprendimento linguistico, come ad esempio presenza di persone di madrelingua, pratica organizzata con città o istituzioni gemellate, cooperazione con le imprese del posto
  • le iniziative devevono generare 'valore aggiunto' nel loro contesto nazionale.
  • devono apportare un miglioramento quantitativo e/o qualitativo nell'insegnamento e apprendimento delle lingue in termini quantitativi - inclusione di diverse lingue, in particolare di quelle meno diffuse e/o in termini qualitativi - uso di metodi migliori rispetto a quelli precedenti;
  • le iniziative devono stimolare la motivazione degli alunni e degli insegnanti;
  • le iniziative devono essere 'originali e creative', esplorando metodi precedentemente sconosciuti e adatti agli alunni interessati:
  • le iniziative devono avere una dimensione europea' ed essere basate sulla realtà dell'Unione europea e della sua diversità linguistica, e fare uso del potenziale che questo offre (ad esempio contatti al di là delle frontiere nazionali) per migliorare la comprensione delle altre culture attraverso l'apprendimento linguistico;
  • le iniziative devono contenere delle innovazioni trasferibili e fungere da potenziale fonte di ispirazione per iniziative analoghe in Paesi e contesti differenti.

Inoltre è stata data priorità ai progetti che si occupano di dialogo interculturale

Vengono pubblicati qui di seguito i vincitori (nel foglio excel vincitori) e l'elenco degli altri partecipanti (in ordine di punteggio ricevuto) e la lista di coloro che per problemi formali non sono stati ammessi alla valutazione (nel foglio excel irregolari)

label_eu_lingue_80.jpg/in_evidenza/Vincitori_Label_2008.pdf Vincitori_Label_2008.pdf  18.21 KB

/in_evidenza/Progetti_Valutati_2008.pdf Progetti_Valutati_2008.pdf  42.40 KB 

/in_evidenza/Irregolari.pdf Irregolari.pdf  13.71 KB 

La cerimonia di premiazione avverrà il 5 Dicembre 2008 a Roma presso la:

Sala C.N.P.I.
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca 
Viale Trastevere, 76/A