Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

IL TEMA IN DISCUSSIONE

LLP
Elena Maddalena - 21/09/2010
Più di tre anni ci separano dalla fine dei programmi europei di istruzione e formazione e già si pensa allo sviluppo dei successori: incontri, conferenze e seminari dedicati al futuro europeo dell'apprendimento permanente si sono succeduti negli ultimi mesi. Adesso la Commissione europea si rivolege direttamente ai cittadini e lancia una consultazione pubblica sui programmi UE di nuova generazione – istruzione, formazione e politiche giovanili: tre programmi che andranno a sostituire, dall'inizio del 2014, Lifelong Learning Programme, Gioventù in azione ed Erasmus mundus.
LLP
Silvia Minardi - 25/05/2010
Gli acronimi CLIL (content and language integrated learning) e il meno conosciuto EMILE (Enseignement d’une Matière par l’Intégration d’une Langue Etrangère) fanno riferimento all’apprendimento di una disciplina in lingua straniera. Sicuramente l’acronimo CLIL è entrato nel lessico comune di chi si occupa di scuola e di educazione...
LLP
Gianna Prapotnich – Alfredo Mazzocchi - 28/04/2010
Nonostante un impressionante apparato di politiche comunitarie attuato dalla Ue per un sistema sociale più equo, non si può non ammettere come l’ingiustizia sociale ancora ampiamente persista in Europa. Ma la possibilità per tutti di conseguire traguardi socialmente più giusti è strettamente collegata al valore di una maggiore giustizia nei sistemi educativi ed economici...
LLP
- 19/03/2010
La Rappresentanza in Italia della Commissione europea ha creato un video per promuovere tra i cittadini e nelle scuole la conoscenza del nuovo trattato, nonché i diritti e i doveri del cittadino europeo che ne scaturiscono..
LLP
Pier Virgilio Dastoli, Università Uninettuno - 26/01/2010

La crisi economica e finanziaria internazionale del 2008 può avere conseguenze di lungo periodo per la crescita e l'occupazione nell'UE e saranno le persone più vulnerabili nelle nostre società a risentirne probabilmente di più.
LLP
Claudio Vitali, Isfol, Agenzia LLP Leonardo da Vinci - 16/11/2009

Buone idee, soluzioni originali, approcci creativi hanno cittadinanza nel Programma di Apprendimento permanente a patto che siano nel mainstream delle priorità politiche e strategiche chiaramente richiamate nel bando. Ecco alcune riflessioni, con consigli "strategici", per candidature di successo....
LLP
Samuele Pii, Presidente Young European Federalists - 09/11/2009

L’Euro, l’Allargamento il Trattato di Lisbona: è l’effetto domino di eventi iniziati il 9 novembre. Ma tra le innovazioni di Lisbona, quali potrebbero interessare direttamente i giovani europei? E ancora: in quale idea forte possono oggi riconoscersi, in quale emozione? Ai giovani non basta un’Europa pacificata e di valori condivisi, ma si attendono un’Europa in grado di offrire loro delle opportunità concrete. Per conquistare la fiducia della nuova generazione di europei, il primo passo da fare è farli muovere.
Un forte rilancio della mobilità è il modo migliore per vivere ogni giorno il 9 novembre...
LLP
Maria Sticchi Damiani, Coordinatore del Team Italiano dei Bologna Experts - 14/07/2009

Prima fu la mobilità e poi lo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore!
LLP
Silvia Dell'Acqua - 06/07/2009

“Think like a wise man but communicate in the language of people”. (Pensa saggiamente, ma comunicalo chiaramente) W. B. Yeats
Erasmus
Ann Katherine Isaacs - 27/05/2009

Nel rispetto degli obiettivi fissati a Lisbona nell'ambito dell'istruzione e della Formazione, perchè l'Europa possa diventare "l'economia della conoscenza più dinamnica e competitiva al mondo" entro il 2010, la creatività, la competività, l'occupabilità e lo spirito impreditoriale giocano un ruolo centrale così come la diffusione di prodotti innovativi e lo scambio di buone prassi.