Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

Sostegno finanziario

Il finanziamento dei Partenariati Comenius Regio copre i costi legati alla mobilità, allo svolgimento delle attività di progetto e alla diffusione dei risultati.

Il finanziamento è composto da un contributo forfettario, volto a coprire le spese per le mobilità transnazionali, differenziato a seconda del numero dei partecipanti e della distanza, e un contributo sulla base dei costi reali per le spese aggiuntive relative all'implementazione e alla disseminazione dei risultati del progetto.

Contributo forfettario

Le agenzie nazionali di ciascun Paese partecipante al Programma determinano gli importi relativi al contributo forfettario effettivamente applicabili in ogni Paese. L'Agenzia italiana ha indicato i seguenti importi:

Numero minimo di mobilità all'estero
Distanza della mobilità:
fino a 300 km
Distanza della mobilità:
superiore a 300 km
4
2.000
3.000
8
4.000
6.000
12
5.000
7.500
24
10.000
15.000

Contributo spese aggiuntive

L'importo per le spese aggiuntive del progetto è limitato ad un massimo di 25.000 €.

I candidati sono tenuti a presentare all'Agenzia Nazionale LLP un preventivo per le spese aggiuntive. Per questo preventivo di spesa si applicano le regole contenute nel capitolo 4F della  /2013_Call/part1_it.pdf Guida LLP 2013 Prima parte.pdf .

Le spese aggiuntive sono costi reali sostenuti dal consorzio e direttamente imputabili al progetto e possono essere suddivise in base alle seguenti categorie:

  • costi del personale: il costo del personale fisso o temporaneo basato sugli effettivi costi giornalieri del personale, che non possono superare il massimo delle tariffe giornaliere eleggibili indicate nella  Guida LLP 2013 Prima parte, Capitolo 4F.

  • costi di subappalto (costi che derivano da contratti esterni di subappalto  come traduzioni, costi per interpreti, stampe, etc):
    Non devono eccedere il 30% dei costi totali del progetto.
    Tali costi sono ammissibili solo se sostenuti per coprire una parte limitata dell’azione, se necessari per la realizzazione dell’attività e se previsti nel modulo di candidatura.
    Variazioni rispetto al modulo di candidatura dovranno essere preventivamente autorizzati dall'Agenzia nazionale.

  • costi per attrezzature: l'acquisto, il noleggio e il leasing di attrezzature, solo se necessarie e giustificabili per l'attività del progetto. Tali spese devono essere ridotte in base ai criteri di ammortamento dell'ente. I costi per le apparecchiature non devono eccedere il 10% dei costi totali del progetto.
  • altri costi: costi non coperti dalle precedenti categorie di costi, ad esempio: noleggio, acquisto di beni di consumo, costi di viaggio per esperti o relatori alle conferenze.

Al momento della compilazione della richiesta di finanziamento è importante considerare che il sostegno finanziario viene erogato per due anni di attività.

L'istituzione che ha sottoscritto il contratto di sovvenzione è responsabile della gestione finanziaria e di tutte le spese di progetto.

Il totale del finanziamento richiesto coprirà il finanziamento forfettario per le mobilità e fino a un massimo del 75% del totale delle spese aggiuntive.

Per calcolare il budget

La Commissione europea ha predisposto un foglio di calcolo per il budget dei Comenius Regio utilizzabile in fase di candidatura.

/2013_checklist/Supporto calcolo Budget Regio  2013.xls Foglio di calcolo Comenius Regio 2013.xls  

Prima dell’invio del formulario di candidatura

È necessario che il candidato verifichi l’effettiva e reale coerenza delle spese inserite nel budget con le attività previste nel formulario per lo svolgimento del progetto. I costi devono essere inoltre necessari ai fini dell’esecuzione del progetto, ragionevoli e giustificabili in accordo con i principi di sana gestione finanziaria.

Per chiedere ulteriori informazioni circa le procedure della valutazione della candidatura o per accedere agli atti della selezione inviare una e-mail all'indirizzo llp_valutazione.budget@indire.it.