Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

Come viene valutata la candidatura

La valutazione dei Progetti di volontariato senior - SVP si articola in due fasi: formale e qualitativa.

La valutazione formale viene effettuata su tutte le candidature ricevute. Solo le candidature formalmente regolari passano alla seconda fase della valutazione, ovvero a quella qualitativa.

Le procedure comunitarie per le candidature dei Progetti di volontariato senior  prevedono che ogni Agenzia Nazionale effettui la valutazione qualitativa della candidatura ricevuta sulla base delle checklist europee.
Al termine delle valutazioni nazionali, ogni Agenzia stilerà una graduatoria nazionale sulla base dei punteggi assegnati dagli esperti valutatori; l’Agenzia autorizzerà le candidature seguendo tale graduatoria e considerando la valutazione espressa dall’Agenzia dell'organizzazione partner, comunque sempre in base alla propria disponibilità di fondi.

Criteri di valutazione formale
/2013_checklist/GRU_SVP_scheda_europea_formale.pdf Scheda comune europea di valutazione formale  53.13 KB 

Criteri di valutazione qualitativa
/2013_checklist/GRU_SVP_scheda_europea_qualita.pdf Scheda Comune europea di valutazione qualitativa  62.36 KB 


Priorità nazionali 2013

  • Non saranno considerate eleggibili le istituzioni con un Progetto di Volontariato Senior approvato nel 2012.
  • Ogni istituzione potrà presentare soltanto una candidatura di Progetto di Volontariato Senior.
    Il Rappresentante Legale, oltre al modulo di candidatura, dovrà firmare una dichiarazione nella quale, sotto la propria responsabilità, conferma che la propria istituzione ha presentato una singola candidatura per un Progetto di Volontariato Senior,  alla scadenza del 29/03/2013. Il mancato rispetto di questa disposizione non comporta tuttavia l’irregolarità e l’esclusione immediata dal finanziamento delle domande pervenute. Vale a dire, nel caso in cui un’istituzione presenti più candidature, e queste siano formalmente corrette, l’Agenzia LLP contatterà l’istituzione e chiederà di scegliere quale proposta di progetto intenda portare avanti.

Scadenza per la
presentazione
delle candidature

Mese probabile per l'invio
a tutti i candidati della notifica
dei risultati della valutazione

Mese probabile per la
messa on line degli
accordi finanziari dei beneficiari

28/03/2013

LUGLIO

AGOSTO


Informazioni aggiornate rispetto all'Invito a presentare proposte 2013