Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

Assistentato

Questa attività permette a tutto il personale impegnato nell’educazione degli adulti e ai futuri docenti nel settore di trascorrere un periodo che va dalle 13 alle 45 settimane presso un’organizzazione dedita all’educazione degli adulti, formale, non formale o informale, in uno dei Paesi aderenti al Programma LLP.

L’obiettivo di questa Azione è offrire ai partecipanti l’opportunità di acquisire una maggiore consapevolezza della dimensione europea nell’educazione degli adulti, approfondire la conoscenza di altre realtà nazionali, e dei diversi sistemi educativi e migliorare le proprie competenze linguistiche, professionali e interculturali.

I compiti che un Assistente dovrebbe assolvere, comprendono:
  • offrire assistenza durante l’apprendimento o svolgere mansioni legate alla gestione dell’istituto ospitante
  • dare sostegno agli adulti con particolari bisogni educativi
  • favorire la conoscenza del proprio paese di origine e offrire assistenza nell’insegnamento della propria lingua
  • contribuire a rafforzare la dimensione europea nell’istituto ospitante
  • partecipare allo sviluppo e alla realizzazione di progetti (es. Partenariati Grundtvig)
Gli assistenti dovrebbero essere totalmente integrati nella vita dell’istituto ospitante. Poiché l’Assistentato è aperto a tutti i membri del personale impegnato nell’educazione degli adulti, il livello di esperienza e anzianità degli aspiranti varia considerevolmente.

A seconda del proprio specifico profilo, l’assistente potrà:
  • svolgere un ruolo di assistenza e osservazione delle attività già in atto a livello gestionale o di formazione dei discenti presso l’organizzazione ospitante
  • assumere un ruolo di maggiore responsabilità nelle attività culturali e didattiche, corsi o altri lavori che possano rispondere a particolari esigenze e bisogni dell’istituto (in questi casi si parla di “Assistentato Esperto”)

Prima di presentare la candidatura per un assistentato Grundtvig, i candidati dovranno avere identificato l’organizzazione ospitante presso cui intendono svolgere la loro attività e aver ricevuto conferma di disponibilità all’accoglienza attraverso una lettera di invito da allegare successivamente al modulo di candidatura.

Gli assistenti dovranno essere associati ad un’organizzazione ospitante specifica durante il proprio assistentato, e la  ricerca dell’organizzazione ospitante è strettamente di competenza di colui che fa domanda per ricevere una borsa. Potranno, tuttavia, svolgere attività presso diverse organizzazioni, per variare il proprio lavoro, o anche per colmare esigenze specifiche di altre organizzazioni di apprendimento degli adulti presenti nella zona.

La lista di organizzazioni disponibili ad ospitare un assistente Grundtvig  è pubblicata nella pagina Meeting point di questa sezione del sito. La lista ha lo scopo  di facilitare l'incontro tra gli assistenti e l’organizzazione presso la quale intendono svolgere la loro attività, ma non costituisce l’elenco ufficiale poiché la scelta dell’organizzazione viene fatta autonomamente dal candidato.

DURATA DELL’ATTIVITA’
Da un minimo di 13 ad un massimo di 45 settimane, da effettuarsi a partire dal agosto 2013

SCADENZA per la presentazione della candidatura:
28 marzo 2013

FINANZIAMENTI
Variabili, in base alla durata del soggiorno e al Paese di destinazione.
Per i dettagli sulle modalità di erogazione del contributo e gli importi previsti, vai alla voce Sostegno finanziario.

Informazioni aggiornate rispetto all'Invito a presentare proposte 2013