Questo sito è l'archivio del programma LLP 2007-2013.
Per informazioni sul nuovo programma europeo per l'istruzione, la formazione, i giovani e lo sport 2014-2020 consultare: erasmusPlus.it

Come partecipare

Informazioni aggiornate per la scadenza del 3 dicembre 2012

La scuola che presenta la candidatura (scuola di provenienza) deve:
- compilare interamente il modulo di candidatura
- far firmare in originale la sezione 10 del modulo di candidatura dal rappresentante legale

Ciascuna scuola ospitante
deve compilare e far firmare dal rappresentante legale la Lettera di intenti (Allegato 1 al Modulo di candidatura per la Mobilità individuale degli alunni Comenius 2013 – Lettera di intenti della/e scuola/e ospitante/i) e quindi inviarla alla scuola di provenienza per posta, via fax o via email.
(La firma della scuola ospitante riportata sulla Lettera di intenti non deve essere necessariamente in originale, può anche essere una copia.)

La scuola di provenienza
una volta ricevuta la lettera d'intenti dalla scuola ospitante (le lettere se si tratta di più scuole ospitanti) deve inviare via posta il modulo di candidatura compilato e firmato dal rappresentante legale del proprio Istituto, allegando  la/le lettera/e di intenti, alla propria Agenzia Nazionale entro la scadenza del 3 dicembre 2012 (fa fede in timbro postale di spedizione) Agenzia Nazionale LLP Italia Via Magliabechi 1 - 50122 Firenze.
Invitiamo pertanto le scuole di provenienza che desiderano candidarsi, a farsi inviare dalla/e scuola/e ospitante/i la/le lettera/e di intenti in tempo utile per rispettare la scadenza.

Per quest’anno chiediamo che il modulo (file word NO PDF) venga inviato anche per email all’indirizzo alunnicomenius@indire.it

In quale lingua?

  • Il Modulo di candidatura deve essere compilato in una delle lingue ufficiali dell’UE

  • la Sezione 5.1 Sintesi deve essere scritta nella lingua di comunicazione del progetto.

Prima di presentare la candidatura è fondamentale:
- consultare il Manuale per la Mobilità degli alunni Comenius
- consultare le Priorità per il 2013 indicate nell'Invito a presentare Proposte 
- consultare la Guida del Candidato 2013
- controllare in Come viene valutata la candidatura i criteri di eleggibilità formale e di valutazione qualitativa


Informazioni aggiornate all'Invito a presentare proposte 2013